VALVOLE GMV

Le valvole per le centraline GMV sono un concentrato di tecnologia destinato a durare nel tempo, con una affidabilità senza precedenti. Lo dimostrano centinaia di migliaia di impianti che viaggiano oggi con i nostri prodotti

VALVOLA 3010 EN

VALVOLA 3010 2CH A3

VALVOLA 3100 2CH A3

VALVOLA 3100 EL2

VALVOLE 3010

La valvola meccanica 3010 EN gestisce ogni fase della corsa, la velocità, le accelerazioni e le decelerazioni, per garantire la costanza di funzionamento dell’impianto al variare delle condizioni di pressione e temperatura. Disponibili versioni da 3/4’’ (per home lift) a una o 2 velocità, 1’’ 1/4’’, 1’’ 1/2’’ e 2’’.

Specifiche tecniche – DA VERIFICARE

MODELLO GRUPPO VALVOLE

MODELLI CENTRALINE DISPONIBILI

PORTATA POMPA [l/m]

ATTACCO

3010 1” 1/4”

GL / GL DRY / F1 / F1 DRY / T2 / 2T2 / MRL-T / MRL-H

55 ÷ 216

1” 1/4”

3010 1” 1/2”

T3 / 2T3 / T4 / 2T4

250 ÷ 360

1” 1/2”

3010 2”

T3 / 2T3 / T4 / 2T4

430 ÷ 600

2’’

VALVOLE 3010 2CH A3

Valvola idraulicamente compensata con regolazione meccanica, con doppia chiusura di sicurezza interna in ottemperanza alle norme EN 81-20/50.

  • La valvola 3010 2CH A3 è stata progettata appositamente per assicurare elevato comfort di funzionamento per gli ascensori idraulici. Le accelerazioni, decelerazioni e le velocità sono controllate in ogni fase della corsa per garantire la massima costanza di funzionamento al variare delle condizioni di pressione.
  • Ogni valvola è regolata prima della spedizione in modo da essere pronta per l’installazione.
  • È dotata di doppia sicurezza integrata in conformità all’emendamento A3 EN 81-20 indipendente dal quadro di manovra.
  • Precisione di allineamento al piano ± 5 mm.
  • Possibilità di modernizzazione impianti esistenti equipaggiati con con valvola meccanica 3010. La nuova Valvola 3010 2CH A3 ha infatti gli stessi comandi in ingresso della valvola 3010.
  • Gestione ricambi di semplice attuazione: la maggior parte dei materiali è intercambiabile con la valvola 3010.

 

CARATTERISTICHE:

  • Portata 55-216 l/m
  • Pressione statica minima 12 bar
  • Pressione statica massima 45 bar
  • Temperatura di funzionamento 5-70°C

DISPONIBILE CON

GL DRY

GL

F1 DRY

F1

T2

La valvola 3010 2CH A3 è disponibile con centraline DRY (con motore esterno) che consentono una migliore efficienza energetica grazie alla riduzione delle perdite di potenza dovute all’immersione del motore nel fluido. Le centraline DRY permettono inoltre un ridotto utilizzo di fluido e rendono superfluo l’utilizzo di resistenza riscaldo olio.

VALVOLE 3100 2CH A3

Valvola idraulicamente compensata con regolazione elettronica, con doppia chiusura di sicurezza interna in ottemperanza alle norme EN 81-20/50.

  • Non necessita di encoder.
  • Riduzione della potenza motore necessaria rispetto ad una tradizionale valvola meccanica, grazie alla diminuzione delle perdite di carico interne della valvola e al suo migliore rendimento energetico. Consente di utilizzare gli stessi accoppiamenti di motori e pompe della Valvola NGV.
  • Non è influenzata dalle variazioni di pressione e di temperatura del fluido quindi non necessità di essere equipaggiata con resistenze riscaldo valvola o riscalda olio, permettendo un conseguente risparmio energetico.
  • Possibilità di regolazione elettronica indipendente e separata di tutte le fasi di funzionamento dell’ascensore:
  • Accelerazione – Decelerazione – Velocità Salita – Velocità Discesa – Livellamenti;
  • Possibilità di regolazione della velocità di discesa in modo indipendente dalla velocità di salita impostata. Possibilità di aumentare la velocità di discesa sino a un valore pari al 150% della velocità di salita (per portate sino a 150 l/min.) o al 130% della stessa (per portate da 180 a 210 l/min).
  • Funzione ETC: minimo spazio di livellamento costante al variare della viscosità del fluido, selezionabile da software.
  • Velocità intermedia e di manutenzione selezionabili e regolabili elettronicamente. Questa funzione è utile per impianti con interpiani “corti” o per ottenere velocità impianto pari a 1 m/s e velocità di manutenzione pari a 0.6 m/s.
  • Utilizzo del programmatore PT01 già utilizzato per quadri manovra e valvole elettroniche GEV e NGV.
  • Regolazioni valvola effettuabili in remoto con centraline posizionate all’interno dei vani.
  • Possibilità di modernizzazione impianti esistenti con valvola meccanica 3010. La nuova Valvola 3100 2CH A3 ha infatti gli stessi comandi in ingresso della valvola 3010.
  • Gestione ricambi di semplice attuazione: la maggior parte dei materiali è intercambiabile con la Valvola 3010.
  • Funzione Soft Stop (optional).

DISPONIBILE CON

GL DRY

GL

F1 DRY

F1

T2

La valvola 3100 2CH A3 è disponibile con centraline DRY (con motore esterno) che consentono una migliore efficienza energetica grazie alla riduzione delle perdite di potenza dovute all’immersione del motore nel fluido. Le centraline DRY permettono inoltre un ridotto utilizzo di fluido e rendono superfluo l’utilizzo di resistenza riscaldo olio.

VALVOLE 3100 EL2

Valvola idraulicamente compensata con regolazione elettronica.

  • Non necessita di encoder.
  • Riduzione della potenza motore necessaria rispetto ad una tradizionale valvola meccanica, grazie alla diminuzione delle perdite di carico interne della valvola e al suo migliore rendimento energetico. Consente di utilizzare gli stessi accoppiamenti di motori e pompe della Valvola NGV.
  • Non è influenzata dalle variazioni di pressione e di temperatura del fluido quindi non necessità di essere equipaggiata con resistenze riscaldo valvola o riscalda olio, permettendo un conseguente risparmio energetico.
  • Funzione ETC: minimo spazio di livellamento costante al variare della viscosità del fluido, selezionabile da software.
  • Velocità intermedia e di manutenzione selezionabili e regolabili elettronicamente. Questa funzione è utile per impianti con interpiani “corti” o per ottenere velocità impianto pari a 1 m/s e velocità di manutenzione pari a 0.6 m/s.
  • Utilizzo del programmatore PT01 già utilizzato per quadri manovra e valvole elettroniche GEV e NGV.
  • Regolazioni valvola effettuabili in remoto con centraline posizionate all’interno dei vani.
  • Possibilità di modernizzazione impianti esistenti con valvola meccanica 3010. La nuova Valvola 3100 EL2 ha infatti gli stessi comandi in ingresso della valvola 3010.
  • Gestione ricambi di semplice attuazione: la maggior parte dei materiali è intercambiabile con la Valvola 3010.
  • Funzione Soft Stop (optional)

Possibilità di regolazione elettronica indipendente e separata di tutte le fasi di funzionamento dell’ascensore:

  • Accelerazione – Decelerazione – Velocità Salita – Velocità Discesa – Livellamenti;
  • Possibilità di regolazione della velocità di discesa in modo indipendente dalla velocità di salita impostata. Possibilità di aumentare la velocità di discesa sino a un valore pari al 150% della velocità di salita (per portate sino a 150 l/min.) o al 130% della stessa (per portate da 180 a 210 l/min).

DISPONIBILE CON

GL DRY

GL

F1 DRY

F1

T2

La valvola 3100 EL2 è disponibile con centraline DRY (con motore esterno) che consentono una migliore efficienza energetica grazie alla riduzione delle perdite di potenza dovute all’immersione del motore nel fluido. Le centraline DRY permettono inoltre un ridotto utilizzo di fluido e rendono superfluo l’utilizzo di resistenza riscaldo olio.