FLUIDO BIODEGRADABILE GMV

Nel rispetto delle recenti disposizioni normative in materia di salvaguardia dell’ambiente, è  consigliabile sostituire gli oli minerali o sintetici con un Fluido biodegradabile GMV

Il Fluido biodegradabile GMV è un fluido idraulico a base sintetica studiato per garantire ottime prestazioni contro usura ed invecchiamento su impianti di sollevamento con azionamento a fluido come ascensori, montacarichi e home lift. Ha un coefficiente di elasticità che è la metà rispetto a quello dell’olio minerale tradizionale e consente quindi di avere un impianto molto meno elastico.

La base sintetica permette di avere una maggiore stabilità e un elevato indice di viscosità e rende il Fluido Ecologico GMV adatto all’impiego su impianti particolarmente esposti a rischi di incendio e di inquinamento del terreno. Riduce i rischi di inquinamento ambientale come richiesto dalla norma EN 81-20.

In termini tecnici il fluido ha un indice di biodegradabilità >70%.

In caso di versamenti accidentali, tutela il proprietario dell’ascensore da subire azioni penali.

CARATTERISTICHE FISICHE
Aspetto e Colore (ASTM D1500 – 12)   AMBER
Massa volumica 15 °C (ASTM D 4052) kg/dm3 0,921
Viscosità a 100 °C (ASTM D 445) cSt (mm2/s) 9,5
Viscosità a 40 °C (ASTM D 445) cSt (mm2/s) 48
Indice Viscosità (ASTM 2270)   186
Infiammabilità V.A. °C (ASTM D 92) °C 305
Punto di Scorrimento C° (ASTM D 97) °C -36
Acidità (ASTM D 664) mg KoH/g 2,2
FZG Stadio raggiunto (ISO 14635 – 1)   >12
Biodegradabilità (OECD 301 B)   >70%
Rilascio aria (D3427 – 15) min <1

I dati riportati in tabella coprono la maggior parte delle applicazioni normali.

L’alto indice di viscosità e il basso punto di scorrimento fanno sì che il prodotto risulti performante in un ampio range di temperature (-40° C + 70° C).

Ha un punto d’infiammabilità (>300°) nettamente più elevato rispetto a quello dell’olio minerale tradizionale (>190°)