LE CABINE GMV

 

 Un’idea molto diffusa in Nord America è che l’ascensore influisca del 50% sull’immagine di un edificio. Questo perché chi entra in una casa passa mediamente il 50% del tempo necessario a giungere alla propria destinazione nella zona antistante l’ascensore al piano principale e poi in cabina ascensore.

È estremamente importante valorizzare le porte e la cabina dell’ascensore, che caratterizzano l’ingresso degli edifici (le entrances come sono definite in Nord America).

Personalizzarle è molto meno oneroso che intervenire sul resto dell’edificio che influisce sul restante 50% dell’immagine dell’edificio.

Si sono sviluppate delle tecniche per valorizzare le entrances in linea con l’immagine che si vuole dare all’edificio, che consistono nel personalizzare gli imbotti delle porte almeno al piano principale, le pareti di cabina e talvolta le bottoniere di cabina.

Gli ascensori GMV hanno una cabina tailor made (TMC) progettata per essere estremamente “elastica”. I pannelli di rivestimento cabina possono essere personalizzati facilmente.

L’assemblaggio semplificato consente di inserire facilmente i pannelli di rivestimento, permettendo personalizzazioni e restyling semplici e rapidi. Sono disponibili cabine con pareti panoramiche. Anche le bottoniere di cabina possono essere facilmente personalizzate.

La cabina TMC è solida e leggera, ideale per ascensori a basso consumo energetico.

Anche il nostro Home Lifty® è stato progettato per offrire la più elevata possibilità di personalizzazione. È Infatti possibile acquistare solo lo scheletro della Cabina GMV (senza pannelli) e le porte automatiche senza imbotti per personalizzare sia la cabina sia le entrances nel modo più ampio.