GMV e La Sicurezza

GMV ha sempre investito e creduto nella sicurezza, assumendo un ruolo attivo nel sensibilizzare gli ascensoristi, le associazioni di ascensoristi, gli Enti Notificati e gli amministratori di condominio su questa tematica.

Nel settore degli ascensori, credere nella sicurezza significa oggi almeno tre cose:

  1. Messa in sicurezza degli impianti esistenti: GMV si impegna per la “messa in sicurezza” degli impianti idraulici esistenti, realizzando interventi di ristrutturazione per introdurre elementi di sicurezza simili a quelli degli ascensori elettrici. Ciò è cruciale per garantire l’incolumità degli utenti e la tranquillità di coloro che sono responsabili della sicurezza degli ascensori, come il proprietario, l’amministratore di condominio e altri.

  2. Considerare la sicurezza come elemento prioritario: GMV pone la sicurezza come l’elemento più importante nella realizzazione dei propri ascensori. La società offre versioni Machine Room Cabinet (MRC), che ritiene essere il massimo della sicurezza, contrapponendole alle versioni Machine Room Less (MRL) presenti sul mercato.

  3. Ascensori antisismici: GMV dispone dell’impianto Green Lift® Fluitronic 81.77 antisismico, conforme alla norma EN 81.77. Questo implica che gli ascensori vengano progettati e prodotti considerando il grado sismico della zona in cui sono installati, garantendo sicurezza anche in caso di eventi sismici.

GMV si impegna attivamente a informare i propri clienti su queste tematiche cruciali, organizzando e programmando training per ascensoristi, verificatori di enti notificati e amministratori di condominio. Inoltre, GMV offre prodotti adatti a rispondere a queste esigenze con costi contenuti.